Telefono: +39 080 992 6067 | Spedizione Gratuita a partire da 75€

Guida pratica alla Permacultura

19,50 17,55

Esaurito

COD: M978886588487 Categoria: Tag: ,

Che cos’è la Permacultura?

Permacultura significa sostanzialmente praticare l’agricoltura seguendo il modello naturale, basato sui cicli naturali e gli ecosistemi: tutti gli elementi di questo sistema interagiscono fra di loro.

Per praticare la permacultura è necessario seguire alcuni fondamentali principi:

  • Tutti gli elementi del sistema sono in interazione reciproca
  • Multifunzionalità: ogni elemento adempie a diverse funzioni e ogni funzione viene svolta da svariati elementi
  • Utilizzo energetico razionale ed efficiente sotto tutti gli aspetti, lavoro con energie rinnovabili
  • Sfruttamento di risorse naturali
  • Utilizzo intensivo di sistemi in piccoli spazi
  • Sfruttamento e coinvolgimento di processi e cicli naturali
  • Promozione e utilizzo di effetti margine (creazione di strutture dalla superficie poco estesa e altamente produttive)
  • Molteplicità invece di uniformità.

Fra gli argomenti trattati:

  • Architettura del paesaggio: realizzazione e possibilità di organizzazione di un paesaggio in permacultura
  • Coltivazione agricola alternativa: sovescio e allevamento alternativo
  • Frutteti: Possibilità di utilizzo e progettazione
  • Funghicoltura: Su legno – su paglia – coltivazione dei funghi di bosco – vantaggi per la salute
  • Orti e giardini:  L’orto di campagna e le particolarità degli orti urbani.

Spero che questo libro contribuisca a improntare al rispetto il nostro rapporto con la natura e con l’ambiente! 
La natura è perfetta, così come lo è tutto il creato: siamo solo noi uomini a fare gli errori.

Indice

Presentazione di Joe Polaischer
Prefazione di Sepp Holzer
Introduzione

Architettura del paesaggio
Prime esperienze nell’infanzia
Errori del passato
Il paesaggio in permacultura

  • Nozioni generali
  • Impiego di escavatori per la riorganizzazione del terreno
  • Come rapportarsi correttamente con le autorità competenti

Realizzazione di un progetto in permacultura

  • Interrogativi di fondo
  • Valutazione del terreno
  • Ubicazione e clima
  • Caratteristiche del suolo
  • Valutazione del suolo
  • Particolarità dei terreni “leggeri” e “pesanti”
  • Piante indicatrici
  • Esperienze con diversi tipi di terreno

Possibilità di progettazione

  • Superfici di sperimentazione
  • Zone microclimatiche

Terrazze e sentieri

  • Realizzazione della coltura a terrazze
  • Ampiezza
  • Pendenza
  • Piede della scarpata e separazione del materiale
  • Gestione dell’acqua
  • Consolidamento del sistema
  • Coltivazione dei terrazzamenti

Bacini di ritenzione dell’humus
Aiuole a cumulo e aiuole rialzate

  • Possibilità di progettazione
  • Progettazione di un sistema di aiuole a cumulo
  • Coltivazione delle aiuole a cumulo
  • Utilizzo come fattoria a raccolta diretta

Paesaggi d’acqua

  • Realizzazione di giardini d’acqua e stagni
  • Possibilità di progettazione
  • Possibilità di sfruttamento

Coltivazione agricola alternativa
Riflessioni di fondo
Fertilità del suolo
Sovescio

  • Piante da sovescio
  • Il mio metodo
  • Errori
  • Elenco delle piante

Possibilità di controllo delle piante infestanti
Varietà antiche e biodiversità

  • Cereali
  • Coltivazione e lavorazione della segale Brandroggen

Consigli per policolture
Piante alpine
Alternative nell’allevamento

  • I maiali in permacultura
  • Caratteristiche di alcune antiche razze di maiali domestici
  • Mangalica
  • Schwäbisch Hall
  • Duroc
  • Turopolje
  • I maiali come collaboratori
  • Allevamento nell’alternanza di pascolo e coltivazione

Bovini selvatici e antiche razze di bovini domestici

  • Allevamento
  • Alimentazione

Uccelli da cortile

  • Protezione attiva degli uccelli
  • Allevamento naturale degli uccelli da cortile

Cantine a cumulo di terra e stalle aperte

  • Tane a cumulo di terra come riparo per i maiali
  • Stalle e cantine a cumulo di terra
  • Utilizzo come cantina-magazzino
  • La cantina di pietra

Frutteti
Possibilità di utilizzo
Metodi sbagliati nella coltivazione degli alberi da
Il mio metodo
Protezione dalle incursioni degli animali
Varietà di frutti

  • Varietà di mele antiche consigliate
  • Varietà di pere antiche consigliate
  • Varietà di prugne e susine antiche consigliate
  • Ciliegie dolci e visciole
  • Varietà di albicocche e pesche

Riproduzione e innesto

  • Portainnesti
  • Marze
  • Innesto
  • Innesto per copulazione
  • Innesto a marza
  • Innesto a occhio
  • Innesto a ponte

Seminare un bosco di alberi da frutto
La “cura d’urto”
Utilizzo, lavorazione e possibilità di commercializzazione

Funghicoltura
Princìpi generali
Vantaggi per la salute
Fondamenti della funghicoltura
Funghicoltura su legno

  • Varietà di funghi per le colture su legno
  • Il substrato
  • Il micelio
  • Come riprodurre da sé il micelio
  • Realizzazione e manutenzione della coltura
  • Consigli

Funghicoltura su paglia

  • Varietà di funghi per le colture su paglia
  • Il substrato
  • Il micelio
  • Avvio e cura della funghicoltura
  • Consigli

Coltivazione dei funghi di bosco

Orti e giardini
L’orto di campagna

  • Ricordando il nostro Gachtl
  • La farmacia sulla porta di casa
  • Unguento alla calendula
  • Olio di serpillo e di timo
  • Miscela d’infuso alla cicoria per diabetici
  • Cinquefoglia tormetilla

Il Krautland
I lavori più importanti nel nostro Gachtl
Concimi naturali

  • Metodi alternativi di compostaggio
  • Pacciamatura
  • Macerati di erbe
  • Il mio metodo

Aiutanti nell’orto e controllo dei suoi abitanti

  • Arvicole
  • Lumache
  • I lombrichi: aratri naturali
  • Allevamento dei lombrichi

Particolarità degli orti urbani

  • I bambini fanno esperienza della natura
  • Particolarità nella progettazione
  • Giardini su terrazze e balconi
  • Il metodo bypass

Elenco delle piante

  • Ortaggi
  • Erbe officinali e aromatiche

Progetti

  • Scozia
  • Thailandia
  • Berta – Un progetto della Lebenshilfe Ausseerland

Considerazioni finali
I Coautori

 

Anteprima

Nel 1962, a diciannove anni, ho assunto la gestione della fattoria montana dei miei genitori nel distretto salisburghese di Lungau. Da allora ho fatto del Krameterhof una cosiddetta “coltura speciale”. Ho realizzato stagni, terrazze e vivai, mi sono dedicato all’itticoltura, all’allevamento di bovini selvatici e alla funghicoltura, ho gestito un vivaio di piante arboree e molto altro ancora.

A prescindere dalle varie attività che si possono perseguire in un’azienda agricola, per me era sempre stato importante evitare di specializzarmi in un’unica fonte di reddito: volevo rimanere il più possibile versatile, in modo da avere sempre la possibilità di reagire ai cambiamenti delle condizioni di mercato. Inoltre i miei interessi erano talmente disparati, che non mi sarebbe proprio stato possibile occuparmi di un’unica forma di coltivazione.

Scheda Tecnica

Editore  Il Filo verde
Data pubblicazione  Luglio 2013
Formato  Libro – Pag 290 – 16×22

Autore

Sepp Holzer, il ribelle delle Alpi austriache ha fatto della sua fattoria, Der Krameterhof, il più grande esempio in Europa di Permacultura applicata in climi temperati.

Applicando i principi della permacultura è riuscito a trasformare dei ripidi pendii montani a 1.500 metri sul livello del mare in una rigogliosa e super produttiva fattoria che ogni anno viene visitata da persone di tutto il mondo per imparare i principi e le tecniche utilizzate da Sepp Holzer.