Telefono: +39 080 992 6067 | Spedizione Gratuita a partire da 75€

Semi Oleosi – Cucina Naturale

8,90 8,01

Esaurito

COD: M9788858014097 Categoria:

Cucina Naturale

Camiria Tredicine, Alberto Fiorito

Descrizione

Le proprietà nutritive contenute nei semi oleosi e i benefici derivati dagli acidi grassi omega, la varietà tra cui scegliere e ancora tante ricette suddivise tra spuntini dolci e salati, primi e secondi per gustare involtini, vellutate, risotti, pizze, insalate, polpettine, sformati, biscotti…

La CUCINA NATURALE è sempre più al centro dell’interesse sia di chi è attento a uno stile di vita sano sia di chi predilige piatti genuini ed equilibrati senza rinunciare al gusto.

Ma cosa si intende per CUCINA NATURALE?

Un modo di cucinare in sintonia con le stagioni, senza l’abuso di conservanti e prodotti chimici, dando la preferenza a cibi biologici, non raffinati, evitando di eccedere con gli zuccheri e i grassi e scegliendo le tecniche di cottura più adatte per preservare i principi nutritivi.

In Internet sono sempre più diffusi i siti e i blog dedicati a queste tematiche. Questa collana, arricchita da fotografie a colori, nasce dall’esperienza di singole blogger unita alle competenze di un medico nutrizionista, per offrire una panoramica completa, con tante ricette create ad hoc e testate.

Indice

Perchè si parla di alimentazione naturale

Generalità sui semi oleosi

Dal seme all’olio

  • Semi di zucca
  • Semi di girasole
  • Semi di sesamo
  • Semi di lino
  • Arachidi
  • Noci
  • Mandorle
  • Nocciole
  • Pinoli

Il centro della fame e della sazietà

  • Anacardi
  • Bacche di goji
  • Noci del brasile
  • Pistacchi

Ricapitoliamo

Legenda

Ricette

Scheda Tecnica

Editore Gribaudo Edizioni
Data pubblicazione Maggio 2016
Formato Libro – Pag 109 – 14,5×21,5 cm – cartonato

Approfondimenti

Una ricetta del libro: Bonbon di datteri, mandorle e semi di canapa

Tempo: 40 minuti + 30 minuti di raffreddamento

Difficoltà: bassa

Ingredienti per 14 bon bon

  • 100 g di datteri medjuol
  • 100 g di albicocche brunelle
  • 50 g di mandorle
  • il succo di 1/2 limone
  • 10 g di lave di cacao tritate o cioccolato fondente in pezzetti
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • semi di canapa

Denocciolate i datteri, spezzettateli grossolanamente con le mani e versateli nel boccale del robot da cucina assieme alle albicocche. Frullate fino a ridurli in una crema corposa e compatta e mettete da parte in una ciotola.

Riducete in farina, con lo stesso procedimento, anche le mandorle e amalgamatele alla crema di datteri con il succo di limone, le fave di cacao e la vaniglia

Prelevate dal composto cosi ottenuto tante noci di impasto, formate con le mani delle piccole polpettine che andrete a ripassare nei semi di canapa facendoli aderire su tutti i bordi

Riponete i bon bon di datteri e semi di canapa in frigorifero per mezz’ora prima di essere consumati.

Si mantengono in frigorifero per un lungo periodo senza deteriorarsi.

Autore

Camiria Tredicine

Camiria Tredicine è foodblogger vegana del sito unavnelpiatto.it, coltiva la passione per la cucina veg con ricette sempre nuove e diverse.

Alberto Fiorito

Alberto Fiorito è un medico esperto in medicine non convenzionali e nutrizione biologica, specialista in medicina psicosomatica e medicina subacquea ed iperbarica.