Telefono: +39 080 992 6067 | Spedizione Gratuita a partire da 75€

Yoga per chi viaggia

14,50 13,05

COD: M9788893195829 Categoria: Tag: ,

Porta con te la tua pratica yoga ovunque sei: in vacanza, in viaggio per lavoro, in treno, in aeroporto, in montagna, al mare o in città.

Se ti stai chiedendo dove sistemare il tuo tappetino in una camera d’albergo o all’aperto, se stai imparando una nuova posizione e vuoi esercitarti anche fuori casa o se temi la solitudine in viaggio, in questo libro troverai consigli positivi e rassicuranti in ogni pagina.

Yoga per chi viaggia è una guida, un compagno di avventura e un toccante resoconto di un viaggio spirituale.

In queste pagine trovi:

  • le sequenze di yoga studiate su misura per lo spazio a disposizione; il luogo in cui ci si trova, l’umore, il clima o il tipo di attività specifico del momento;
  • le spiegazioni pratiche della teoria e della filosofia dello yoga;
  • i consigli per trarre il massimo dalla tua esperienza di viaggio.
  • il riepilogo delle pratiche di respirazione e meditazione
  • un utilissimo indice illustrato delle posizioni e delle tecniche e un pratico elenco finale delle sequenze presentate nel libro

Illustrazioni di Jon Lander

Un volume sugli asana in inversione e di equilibrio.

Indice

Introduzione

Intenzione

Capitolo 1: Sostegni, tappetino e consigli generali

  • A chi servono i sostegni?
  • Tappetino yoga da viaggio
  • Semplici consigli per la cura del corpo

Capitolo 2: Fare spazio

  • Trovare la propria palestra per lo yoga
  • Il dilemma della camerata
  • Il mondo continuerà a girare
  • Lezioni in viaggio

Capitolo 3: Mettersi in viaggio

  • Viaggiare soli
  • Abituarsi al viaggio
  • Relazionarsi con altri viaggiatori
  • Spazio personale
  • Coinvolgere viaggiatori solitari
  • Il potere delle asana

Capitolo 4: Yoga al di fuori del tappetino

  • Quando le cose vanno male
  • Apprezzare il momento presente
  • Meno può significare di più
  • Alcuni yama e niyama
  • Non-giudizio
  • Essere flessibili: yoga quando puoi
  • Rimanere coi piedi per terra
  • In caso di dubbio, più amore

Capitolo 5: Yoga e momenti difficili

  • Momenti per riflettere
  • Solitudine o mancanza
  • Usare lo yoga per cambiare il proprio umore
  • L’altra faccia della solitudine
  • Tornare a casa

Capitolo 6: Adattare la pratica: le sequenze suggerite

  • L’inizio: impostare la propria pratica
  • Sequenze basate sullo spazio
  • Sequenze specifiche per determinate attività
  • Sequenze specifiche per situazioni
  • Sequenze specifiche per l’umore
  • Disponibilità di sostegni: trarre il massimo da ciò che si ha

Capitolo 7: L’indispensabile per lo yoga da portare in viaggio

  • Che cos’è lo yoga?
  • Le otto membra dello yoga
  • Riepilogo di yama e niyama
  • Semplici mudra
  • I chakra
  • Citazioni da cui trarre ispirazione

Capitolo 8: Riepilogo delle pratiche di pranayama e meditazione

  • Riepilogo delle pratiche di pranayama
  • Riepilogo delle pratiche di meditazione

Capitolo 9: Risorse

  • Indice illustrato di posizioni e tecniche
  • Elenco di sequenze
  • Glossario delle posizioni e dei termini
  • Diario fotografico: c’è sempre un posto per praticare
  • I tuoi appunti
  • Bibliografia
  • Risorse web
  • Permessi
  • Informazioni su Jennifer
  • Dicono del libro

Ringraziamenti

Ringraziamenti

Scheda Tecnica

Editore  Macro Edizioni
Data pubblicazione  Novembre 2017
Formato  Libro – Pag 256 – 14,5×17,5 cm

Approfondimenti

Introduzione – Yoga per chi Viaggia

Quando la mia relazione finì dopo 12 anni, persi tutto a un tratto il mio partner, il mio migliore amico e il mio abituale compagno di viaggio.

Misi in discussione ciò che volevo fare nella vita, dubitai delle cose che avevo sempre amato fare, mi sentivo abbandonata e spaventata. Ero letteralmente sopraffatta dalla paura, in particolare dalla paura di essere sola.

Passato un po’ di tempo, fatte alcune riflessioni e creato un po’ di spazio, sapevo che avevo ancora voglia di seguire la mia più grande passione oltre allo yoga: viaggiare.

Autore

Jennifer J. Ellinghaus ha iniziato a viaggiare zaino in spalla nel 1997 e a insegnare yoga nel 2006. Continua tuttora con piacere a imparare dai suoi studenti, dai compagni di viaggio e dal mondo intero.

La sua passione per lo yoga nacque durante una vacanza in Thailandia molti anni fa, dove frequentò un seminario su come impostare una propria “pratica a casa”. Dopo avere esplorato per alcuni anni la tradizione yoga di Shivananda, Jenny intraprese un corso di formazione per insegnanti di yoga presso il Life Center (ora Yogacampus) di Londra.

Attualmente vive a Melbourne, Australia.